Qui ritroviamo la Formazione Marnoso-Arenacea che, con caratteristiche del tutto simili, forma il preminente substrato geologico delle medie ed alte valli romagnole. Queste rocce, formatesi per sedimentazione di correnti di torbida in fondali marini profondi, hanno subito nelle fasi di sollevamento grandi fratture (faglie), una delle quali ha dato origine alla Ripa della Luna, che precipita per oltre 300 metri sul versante est del Monte dei Frati (m 1453), la massima elevazione.

L’itinerario escursionistico prende avvio dalle poche case di Monteviale (m 827), in prossimità di Badia Tedalda nell’alta Val Marecchia, da cui con percorso pressoché costante di crinale, dapprima su pista sterrata poi su sentiero, sale alla cima del Monte dei Frati (m 1453). Si segue quindi un tratto del crinale appenninico in direzione sud-est, passando per i Tre Termini (m 1392), sulla sommità della Ripa della Luna, fino a Monte Maggiore (m 1384). Da qui per un sentiero che inizialmente segue un crinale, si scende al fondovalle del Fosso del Presalino, seguendo il quale si raggiunge la Chiesa della Madonna del Presale (m 623), documentata fin dal XII secolo e con interessanti figurazioni zoomorfe e antropomorfe altomedievali. Nei pressi sorge l’omonima cascata, presso cui l’escursione si conclude. Lungo il percorso è prevista la sosta per il pranzo al sacco. L’escursione, della durata complessiva di circa 5:00 - 5:30 ore escluso le soste, si svolge su piste sterrate, mulattiere e sentieri segnati. E’ richiesto l’uso di scarpe con suola scolpita, nonché di un abbigliamento adeguato alla stagione.

Programma

Ore 8.00 ritrovo a Rimini - parcheggio delle Polisportiva Stella e partenza con mezzi propri.  

ore 9:45 ritrovo al parcheggio posto in posizione sottostante la cascata del Presale e partenza dell'escursione. 

 

Note tecniche

  • Dislivello: 800 mt circa.; lunghezza circa 16 km; tempo di percorrenza circa h. 5:30; difficoltà E
  • Abbigliamento: a strati, adatto al periodo; obbligatori scarponi da trekking, consigliati i bastoncini.
  • Pranzo al sacco; almeno 1 lt d’acqua a persona.

                     

Partecipazione riservata ai soci: 15,00€ socio ordinario; 5,00€ familiare e studenti; 2,00€ familiare età inferiore a 10 anni. E’ possibile associarsi fino al momento della partenza.

In caso di maltempo l’uscita è rimandata ad altra data

Info:  Marco 335 1200344

Il Cammino di San Francesco

da Rimini a La Verna... e fino a Roma

 

 

Sostieni L'Umana Dimora

Partnership

L’Umana Dimora riminese è tra i soci fondatori del Forum del Piano strategico del Comune di Rimini.

Vai al sito del Piano Strategico